Quando si pensa a Málaga subito viene evocato  il grande Pablo Picasso. Nelle sue strade e  piazze ha infatti trascorso l’infanzia il pittore che nacque in questa città il 25 ottobre 1881.

Per commemorare questo 136 ° anniversario, alcuni degli edifici a Malaga saranno coperti con colombe bianche, ricordo della sua infanzia e costante simbolo del suo lavoro . La Colomba è stata scelta come collegamento per la programmazione di questa edizione dell’Ottobre picassiano: ​​una cascata di colombe di carta adorneranno la facciata della Fondazione Picasso e saranno  presenti anche in altri luoghi legati alla vita dell’artista come Plaza de la Merced, dove si trova la sua casa natale, la sede della fondazione e la via Alcazabilla.

La colomba  è anche il riferimento della mostra «Ruiz Blasco. Ruiz Picasso: Milioni di colombe “(Fondazione Picasso, Plaza de la Merced, 13. Fino al 18 gennaio), organizzato in collaborazione con il Museo Picasso di Barcellona, ​​il Museo Picasso e collezionisti privati.

La mostra commemorativa è composta da disegni e dipinti di José Ruiz Blasco e suo figlio, Pablo Ruiz Picasso, così come ceramiche, stampe, libri illustrati, fotografie, poster e dipinti.

Per completare l’esperienza picassiana e percorrere le tappe salienti della sua vita e carriera  suggeriamo la visita al museo dedicato al pittore aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19.